I leghisti casertani sbarcano a Pontida: ci sono anche 2 sindaci, ecco i nomi I FOTO

Presenti alla festa nazionale del partito guidato dall'ex ministro Matteo Salvini

Gli esponenti della Lega casertana a Pontida

La “Lega Salvini Premier” della provincia di Caserta sbarca a Pontida. Subito dopo a presentazione della lista “Prima i Casertani” per le provinciali effettuata venerdì scorso, che vedrà il partito partecipare alle elezioni casertane del prossimo 3 ottobre, numerosi dirigenti, militanti e amministratori della provincia di Terra di Lavoro sono arrivati a Pontida già nella giornata di sabato per prendere parte alla manifestazione nazionale promossa da Matteo Salvini e programmata per domenica 15 Settembre. 

Presenti, tra gli altri, Carmen D’Angelo di Aversa, Finizio di Tommaso di Caserta, Annabella D’Angelo, Filippo Maturi,  Andrea Maturi, Marco Maturi,  Gaetano Maiello, Antimo Maiello,  Ciro Mario Monaco, Gianfranco Orsi, Ivano di Tommaso, Alessandro Maffei, Antonio Iaia di Santa Maria a Vico, Giuseppe Escolino, Michele Galluccio di Aversa, Tonino Coppola, Massimo Maiello, Giuseppe Daria, Mimmo Giancotti di Castel Volturno, Assunta Grieco, Antonio Meluso, Mariavittoria Lerro, Ottavio lattarulo, il sindaco Luciano Fatigati di Tora e Piccilli, Angelo Moretta, il sindaco Gabriele Piatto di Frignano, Gildo Quadrano, Carla Di Stasio.

“Appartenenza e militanza - dichiarano il coordinatore provinciale Salvatore Mastroianni e il segretario giovanile Renzo Carusone - sono le parole d’ordine della “Lega Salvini Premier” nella provincia di Caserta. In considerazione del difficile e complicato momento politico attuale, la partecipazione della provincia di Caserta è stata ancora più numerosa e significativea. Tutti insieme per stringerci attorno a Matteo Salvini unitamente alla classe dirigente del partito campano: gli europarlamentari Lucia Vuolo e Valentino Grant e  I parlamentari nazionali Pina Castiello e Gianluca Cantalamessa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

Torna su
CasertaNews è in caricamento