Pd, accordo sui 150 nomi dell'assemblea dopo trattative tesissime | NOMI

Si è temuto fino all'ultimo che l'intesa potesse saltare

Gennaro Oliviero e Stefano Graziano

E’ stata una giornata intensissima nel Partito democratico di Caserta per chiudere la lista che dovrà essere votata domenica 20 gennaio prossimo. Una giornata tesa e difficile per cercare di arrivare alla indicazione dei 150 nomi che andranno a comporre il listone a sostegno del segretario in pectore Emiddio Cimmino, che ha partecipato in prima persona alle trattative.

Non è stato semplice perché fino all’ultimo cera il rischio di far saltare l’accordo sulla lista unitaria, che era stata richiesta dallo stesso Cimmino (come specificato anche nelle sue dichiarazioni di 24 ore fa) ed alla quale stava lavorando da settimane anche il consigliere regionale Stefano Graziano. Alla fine si è riuscito a trovare un punto di incornato con le varie anime del partito ed in particolare col consigliere regionale Gennaro Oliviero che rappresentava l’ago della bilancia che poteva far saltare l’accordo.

Alla fine la lista unica è stata consegnata, anche se resta ancora in bilico la scelta sulla presidenza dell’assemblea. Il discorso è stato rinviato ai prossimi giorni. Per ora l’accordo unitario resiste. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento