ELEZIONI La Lega ufficializza i primi nomi dei candidati

Ecco chi scende in campo a sostegno di Gianluca Golia

L'ex consigliere della Lega Michele Galluccio e i coordinatori D'Angelo e Mastroianni

Dalla ‘Lega Salvini Premier’ di Aversa iniziano a trapelare i primi nomi dei candidati al consiglio comunale. A sostegno del candidato sindaco del centodestra Gianluca Golia, che non ha trovato ancora un accordo con Forza Italia e il gruppo dell’ex sindaco Enrico De Cristofato, ci saranno per il partito del vicepremier Salvini Luca Balossino, Adelaide Bosco, Pino Cannavale, Angela Cavallaccio, Giusy de Martino, Biagio Errico, Enzo Fiorito, Michele Galluccio, Antonio Treviglio, Giovanna Zarrillo, Luigi Pane, Mario Pagano e Raffaele Mastrangelo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ormai ad Aversa - dichiarano il coordinatore provinciale della Lega Salvatore Mastroianni unitamente al commissario cittadino Carmen D’Angelo - il partito tira dritto per la sua strada, lasciando delusi coloro i quali volevano, in maniera evidente, solo approfittare del consenso della Lega sul territorio. Stiamo mettendo in campo, con l’aiuto di tutti, una squadra di donne e di uomini di prim’ordine, che poco o nulla hanno a che vedere col passato amministrativo, nel perfetto rispetto della linea decisa in tutti i Comuni che vanno al voto, che è caratterizzata da un indirizzo politico teso al più assoluto rinnovamento. Infatti, anche per quanto riguarda la scelta del candidato a sindaco Gianluca Golia abbiamo rispettato in pieno i canoni di rinnovamento nel tentativo di voltare pagina rispetto al quadro politico degli ultimi tempi caratterizzato solo da tensioni e litigi fini a se stessi: il nostro obiettivo è cercare di restituire alla città di Aversa il prestigio che da sempre ha rivestito all’interno della nostra provincia. Questo il motivo per cui abbiamo preso strade diverse da coloro i quali avevano prefigurato fughe in avanti, imposizioni o minestre riscaldate che infatti non hanno trovato il consenso della Lega. Gli elettori ci premiano per la chiarezza e la capacità di rinnovamento messa in campo da Matteo Salvini e noi, sul territorio, intendiamo andare esattamente in quella direzione “.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

  • Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

Torna su
CasertaNews è in caricamento