Pina Picierno mette il 'marchio' sulla giunta del cugino-sindaco

Il vice legato all'europarlamentare. Ecco gli altri nomi

Pina Picierno e Dino D'Andrea

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dino D’Andrea prova a chiudere il cerchio attorno alla squadra di governo per poter far partire ufficialmente l’amministrazione comunale di Teano. Una giunta sulla quale ci sarà impressa l’effige dell’europarlamentare Pd Pina Picierno, non solo perché il sindaco è cugino ma anche per le altre scelte che stanno per essere fatte. Come vice sindaco ci sarà, infatti, Alessandro Pinelli, legatissimo alla ex deputata; assessori saranno Nicola Palmiero (vicino a Gennaro Olivero), Bruna Balbo, Carmine De Fusco e Carmen Natale. Maria Paola D’Andrea è, invece, in pole position per diventare la nuova presidente del Consiglio, mentre Pierluigi Landolfi potrebbe essere indicato quale capogruppo di maggioranza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento