Fratelli d’Italia, Montefusco nominato responsabile del Dipartimento Rapporti con Associazionismo Politico

La scelta di Gimmi Cangiano premia il coordinatore cittadino di Frignano

Nicola Montefusco con Giorgia Meloni

Il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Gimmi Cangiano ha conferito l’incarico di responsabile regionale del Dipartimento Rapporti con Associazionismo politico a Nicola Montefusco, attuale coordinatore cittadino del comune di Frignano. Per l’ingegnere di Frignano una lunga esperienza ai vertici provinciali del Movimento giovanile di Alleanza Nazionale presieduto dalla Meloni. Insieme a Cangiano è stato tra i principali fautori di una politica universitaria di destra che ha saputo conquistarsi una leadership nell’ateneo casertano S.U.N. negli anni 2000. Già assessore comunale del comune di Frignano alle politiche giovanili e rapporti con le associazione tra il 2011 ed il 2013.

Nel 2015 il coordinatore provinciale Enzo Pagano lo nominava Responsabile degli Enti locali. Cangiano conferma che “su Montefusco il partito continua a puntare tantissimo, a lui affideremo il dipartimento che si occupa dei rapporti con il mondo associativo e con tutte quelle realtà che ci sono e che possono avvicinarsi a FdI. Nella prossima competizione Regionale sarà importante concentrarsi sul dialogo con le numerose realtà di destra non ancora federate al nostro partito”.

Montefusco è pronto a dialogare con le “tantissime le associazioni politiche impegnate sul territorio campano che sono alla ricerca di una sintesi politica che solo Fratelli d’Italia può riassumere con l’eccezionale lavoro portato avanti dalla nostra leader Giorgia Meloni con un’idea di destra libera, dove la coerenza non è stata mai tradita. Grazie alle associazioni si riescono a realizzare attività culturali, sociali, ricreative e sportive che ormai gli enti locali non sono più capaci di  promuovere. Dietro ogni associazione c’è il contributo volontario di giovani e meno giovani teso a migliorare la propria realtà e noi abbiamo il dovere di ascoltare questa gente e farci portavoce delle proprie istanze. Con orgoglio e lealtà cercherò di ripagare la fiducia ripostami dal Coordinatore Regionale Gimmi Cangiano”.

Potrebbe interessarti

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento