Forza Italia, stop di Mataluna a D'Alessandro assessore

Il presidente cittadino: "Proposta autoreferenzale, dobbiamo decidere coi consiglieri"

Il presidente di Forza Italia Salvatore Mataluna

Ad una settimana dalla presentazione ufficiale in consiglio comunale, non c’è ancora la quadratura del cerchio sulla nuova giunta di Andrea De Filippo a Maddaloni. Ma i nodi non sono solo nella coalizione, ma anche all’interno degli stessi partiti. In tale ottica arriva una chiara presa di posizione del presidente di Forza Italia di Maddaloni Salvatore Mataluna in merito all’ipotesi di un ingresso nell’esecutivo di Peppe D’Alessandro, ex assessore della giunta di Rosa De Lucia.

“In qualità di Presidente cittadino di Forza Italia - afferma Mataluna - sento il dovere di intervenire nel dibattito accesosi sulla composizione della Giunta comunale, anche in merito alle voci ed alle indiscrezioni di stampa che da giorni stanno circolando con insistenza sul mio nome e su quello dell’attuale coordinatore cittadino di Forza Italia, Giuseppe D’Alessandro”.

Ed aggiunge: “Per quanto concerne la mia persona, chiarisco che non sono interessato a nomine assessoriali e non ho alcuna velleità di incarico. Ritengo poi che ogni ipotesi debba essere formulata in seguito ad un confronto interno al partito e nel rispetto dei ruoli dei due consiglieri comunali. Dal momento che in queste settimane non sono state convocate riunioni aventi ad oggetto la scelta di rappresentanti forzisti all’interno della giunta comunale, bisogna dedurre che ogni proposta formulata in tal senso vada intesa come iniziativa autoreferenziale. Dovevo questa precisazione per il rispetto e la considerazione che nutro nei confronti dei componenti della lista di Forza Italia e degli elettori che, accordandoci la loro fiducia, hanno contribuito all’elezione di due consiglieri comunali”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • 11 ARRESTI Spaccio di coca col 'permesso' dei Casalesi, sgominate le bande

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento