Il consigliere Marzo in bilico tra Forza Italia e zinziani

Per ora non sceglie e resta nel “limbo” del centrodestra

Massimiliano Marzo, Alessio Dello Stritto ed Emilianna Credentino

Un ammiccamento c’è stato ma per ora Massimiliano Marzo non sembra avere alcuna intenzione di ufficializzare una scelta che, in un modo o nell’altro, segnerebbe il suo futuro politico. Il consigliere comunale di Caserta nelle scorse settimane ha avuto un “ammiccamento” col consigliere regionale Gianpiero Zinzi, che ha appena lasciato Forza Italia, e gli è stato proposto un passaggio in Caserta nel Cuore, dove sono appena tornati Nicola Garofalo, Alessio Dello Stritto ed Emilianna Credentino. Marzo ha ascoltato l’offerta, ma per ora non ha deciso, anche perché mantiene ancora aperto il dialogo con Forza Italia, in particolare col presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca. Per ora, dunque, si resta nel “limbo” in attesa di decifrare il futuro. Chi invece ha già annunciato che resterà in Forza Italia è l'altro consigliere comunale Roberto Desiderio, che ha deciso di restare fedele al partito di Berlusconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento