ELEZIONI Tatone incassa il sì dell’imprenditore Maiello

Il 33enne sposa il progetto del ‘Movimento civico per Casaluce’

Luigi Maiello

Galeotto fu l’incontro col candidato sindaco Antonio Tatone. “Ho apprezzato in primo luogo la persona, e poi il politico. Questo mi ha convinto, ulteriormente, a sposare il progetto del Movimento Civico per Casaluce”: ecco le parole di Luigi Maiello, imprenditore nel settore sanitario con una struttura-laboratorio con sede principale a Succivo, di fronte all'Asl locale.

Il 33enne è reduce da importanti esperienze politiche sia a livello regionale che nazionale ed ora è pronto a questa nuova avventura “anche grazie alla spinta propulsiva del mio carissimo amico Antonio Masucci. E’ stata una decisione condivisa da entrambi, e dopo un’attenta riflessione ‘fraterna’ abbiamo capito che la scelta giusta era quella di sostenere Antonio Tatone. Mi propongo per questa sfida elettorale ma è come se fossimo insieme: è una ‘battaglia’ che affronteremo l’uno di fianco all’altro”.

Luigi Maiello si è fidato “ciecamente” del candidato sindaco Tatone “senza fare nemmeno tantissimi ragionamenti” perché ha voglia di “dare un contributo importante ad una comunità con la quale ogni giorno mi confronto anche grazie al mio lavoro”. Maiello infatti è “a stretto contatto con la gente e vivo in prima persona i problemi dei casalucesi. L’obiettivo è far parlare il cuore, cercando di risolvere le problematiche che i miei concittadini vivono ogni giorno. Oggi Casaluce ha la fortuna di avere un’amministrazione che ha lavorato per garantire un futuro migliore, e dopo i 10 anni di governo Pagano è senza dubbio necessario sottolineare il buon lavoro di un gruppo politico che ha superato anche tante difficoltà senza mai disunirsi. E ora provo ad entrare all’interno di una squadra che mi auguro possa continuare ad essere vincente”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento