Documento di 4 consiglieri, ma il Pd prova a bloccare il ‘nuovo assessore’

Convocato per lunedì interpartitico in Comune. Due gruppi chiedono patto di fine consiliatura e rappresentanza per tutti

Enrico Tresca e Raffaele Piazza

Neanche il tempo di protocollare un documento ufficiale che sono già partite le azioni di contrasto. Segno che, all’interno della maggioranza consiliare di Caserta che fa capo al sindaco Carlo Marino, non tutti viaggiano lungo lo stesso binario.

Mercoledì, infatti, è stato protocollato un documento a firma dei consiglieri comunali Gianluca Iannucci, Pasquale Antonucci, Giovanni Megna e Roberto Peluso che hanno chiesto al primo cittadino un patto di fine consiliatura ed anche una rivisitazione della giunta in modo da dare rappresentanza a tutti i gruppi consiliari. 

La risposta è arrivata oggi con la convocazione di un interpartitico aperto ai segretari politici ed ai capigruppo consiliari per lunedì pomeriggio in Comune a Caserta. Un incontro che avrà come oggetto il patto di fine consiliatura, ma anche il “ritorno al centrosinistra” ed alle “liste che hanno appoggiato il sindaco”. Il messaggio è fin troppo chiaro, anche se in “politichese”: niente più mini gruppi per chiedere posti in giunta.

In questo modo, dunque, il Partito democratico e Carlo Marino sembrano voler bloccare le aspirazioni di chi, come Iannucci ed Antonucci, chiede l’ingresso dell’avvocato Raffaele Piazza nell’esecutivo (alla vigilia di Natale sembrava essere tutto pronto per la firma dell’incarico, ma poi tutto saltò).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche stavolta, dunque, la partita sembra molto difficile. In tal senso i rumors raccolti nei dintorni di palazzo Castropignano raccontano di un Enrico Tresca (segretario cittadino del Pd) molto attivo nel cercare di bloccare il tentativo di modificare la giunta, cercando sponde anche negli altri gruppi di maggioranza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

  • Terrore in corso Giannone, albero della Reggia crolla in strada | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento