Iannucci all'Idrico, calano le quotazioni di Piazza assessore

Si fa sempre più difficile la speranza dell'avvocato di entrare in giunta

Raffaele Piazza sognava di entrare in giunta a Caserta

Dopo il blitz mancato alla vigilia di Natale dello scorso anno, Raffaele Piazza non aveva ancora abbandonato il sogno di entrare a fare della giunta comunale di Caserta. E confidava che, nel rimpasto che dovrebbe accompagnare l'ultimo biennio di amministrazione comunale di Carlo Marino, si sarebbe potuto trovare spazio anche per lui nell'esecutivo. Ma in realtà le mosse degli ultimi giorni sembrano portare ad uno sbarramento. Questo perché il sindaco di Caserta Carlo Marino si è caricato "in prima persona" la candidatura di Gianluca Iannucci nel consiglio dell'Ato Idrico, inserendolo in quota Capoluogo. Ed è chiaro che questa indicazione potrebbe avere un peso anche nelle richieste future in seno alla giunta comunale, considerando che Iannucci, insieme a Pasquale Antonucci, era colui che sponsorizzava l'ingresso di Piazza in giunta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento