Il sindaco punta 'sull'usato sicuro': il Natale bis parte da 3 conferme

Tre assessorati già ‘sigillati’ per il primo cittadino riconfermato al ballottaggio

Marisa Diana, Antonio Natale e Mirella Letizia

Si è tenuta stamattina, alle 12, nella sala consiliare del Municipio di Casal di Principe, la proclamazione di tutti gli eletti dopo il ballottaggio che ha visto vincitore il sindaco uscente Renato Franco Natale. Domani, sabato 15 giugno, dalle 20 in piazza Mercato ci sarà il comizio di ringraziamento e la festa con tutta la città per dare il via al secondo mandato del medico casalese. 

Renato Natale sta già lavorando sulla nuova giunta e non sarà facilissimo per lui tenere l’equilibrio all’interno della sua stessa maggioranza. Ci sono 5 assessorati da assegnare, e almeno 3 sono praticamente sigillati. Sicuramente resterà in giunta l’ex vicesindaco e assessore alla Cultura e Ambiente (queste le deleghe che saranno riconfermate) Mirella Letizia, così come dovrebbe restare assessore anche Marisa Diana, delegata alla Pubblica Istruzione. Al 100% saranno nell’esecutivo anche i più votati della competizione elettorale Vincenzo Noviello e Antonio Schiavone. Noviello sarà una novità assoluta dell’esecutivo in quanto è anche una new entry del gruppo di Renato Natale essendosi, 5 anni fa, candidato con Elisabetta Corvino nella lista ‘PrimaVera Casale’ prima di dichiararsi indipendente in consiglio comunale avvicinandosi, giorno dopo giorno, sempre di più al sindaco Natale. 

L’ultimo ad entrare in giunta dovrebbe essere Antonio Natale, già delegato al Bilancio e ai Tributi in questi primi 5 anni di Renato Natale. Amedeo Capasso, con 445 preferenze, ha però più preferenze di Marisa Diana e potrebbe creare qualche malumore all’interno della maggioranza: per lui però potrebbe esserci la ‘riconferma’ della presidenza del consiglio comunale per mettere a tacere tutte le ‘voci’ anche interne. Tutti dubbi che saranno sciolti nelle prossime ore, quando il sindaco Renato Natale annuncerà le firme sui decreti che daranno il via ufficiale al lavoro della sua nuova squadra, per i prossimi 5 anni di amministrazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento