ELEZIONI Fissata l’udienza al Tar per il ricorso del candidato escluso

Entro fine settimana potrebbe arrivare la decisione su Emilio Nuzzo

Il candidato sindaco di San Felice Emilio Nuzzo

I giudici della seconda sezione del tribunale amministrativo di Napoli hanno fissato per venerdì 3 maggio alle ore 12,30 l’udienza per discutere il ricorso presentato dall’avvocato Renato Labriola per conto di Emilio Nuzzo, il candidato sindaco di San Felice a Cancello che è stato escluso dalla competizione elettorale insieme alle cinque liste che lo sostenevano a causa dell’assenza di un documento relativo alla riabilitazione in materia di ineleggibilità.

Nuzzo ha ritenuto questo provvedimento della commissione una “svista madornale”, spiegando che si aspetta di essere di nuovo in campagna elettorale al termine della discussione del ricorso.

La decisione potrebbe arrivare proprio nel fine settimana: in caso di accoglimento si dovrà rifare il sorteggio delle schede elettorali e Nuzzo potrà finalmente avviare la sua campagna elettorale.

In caso contrario, potrà ricorrere al Consiglio di Stato ma a quel punto le possibilità di elezione scemerebbero in maniera vorticosa.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • Chiude all'improvviso noto ristorante della Movida

  • Schianto al passaggio a livello, ferito noto artista | FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Colpo nella gioielleria del centro commerciale, ladri in fuga col bottino

Torna su
CasertaNews è in caricamento