ELEZIONI Villano-Gaudino, sfida al ballottaggio tra veleni e l'ombra dei ricorsi

Tra 24 si aprono i seggi per scegliere il nuovo sindaco

Andrea Villano e Vincenzo Gaudno

Tra poco più di 24 ore si conoscerà il nuovo sindaco di Orta di Atella. La cittadinanza infatti domenica sarà chiamata a scegliere tra Vincenzo Gaudino e Andrea Villano. Si vota nella giornata di domenica dalle 7 alle 23 per il ballottaggio

Questa seconda parte di campagna elettorale è stata caratterizzata da almeno due fattori chiave: il mancato confronto pubblico tra i due candidati e la continua querelle sul premio di maggioranza ottenuto al primo turno. Sia Gaudino che Villano hanno portato avanti la propria campagna elettorale nei vari comizi e incontri pubblici ma è venuto a mancare quel dibattito sui temi richiesto da Gaudino al quale Villano ha deciso di non voler partecipare.

Gaudino ha ottenuto il sostegno del Pd nazionale che ha schierato in campo il portavoce Richetti mentre Villano ha avuto la fiducia incondizionata di esponente del Pd locale, il sindaco di Casapesenna De Rosa. Non sono mancate le polemiche con la De Giorgi, leader del ‘Progetto Rosa’, che ha attaccato Villano su presunti abusi mentre Gaudino è stato attaccato per la presenza di alcuni suoi candidati nelle file dell’amministrazione Brancaccio.

Ma non finisce qua perché sin dal giorno successivo al voto del 10 giugno si è innescata una violenta polemica sul premio di maggioranza. Villano ritiene (e continua a ritenere) che abbia già vinto al primo turno sottolineando però che vincerà anche al ballottaggio e quindi non ci sarà bisogno di ricorso. Ricorso che invece arriverà in caso di vittoria di Gaudino. Quest'ultimo invece ha sempre ritenuto che i giochi sono ancora aperti e che solamente dopo il voto di domani si deciderà chi debba avere la maggioranza. Poche ore e tutte le domande avranno una risposta. Poche ore e Orta di Atella avrà nuovamente un sindaco, dopo le ultime poco ‘esaltanti’ amministrazioni di Brancaccio e Mozzillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento