ELEZIONI La candidata esclusa pensa ad un ricorso d'urgenza

La De Giorgi aveva presentato la lista "Progetto Rosa"

La candidata a sindaco e gli aspiranti consiglieri

“Non ci fermiamo”: così Angelina De Giorgi riapre alla possibilità di rivedere il ‘Progetto Rosa’ al prossimo appuntamento elettorale di inizio giugno. La candidata a sindaco del gruppo ‘rosa’ infatti in questi giorni incontrerà un avvocato di Napoli per capire se ci siano le condizioni per presentare un ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Campania. Il Tar dovrebbe pronunciarsi ovviamente con urgenza anche perché il tempo stringe e il voto si avvicina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In ogni caso Angelina De Giorgi ha già annunciato che darà continuità al suo progetto politico e in queste amministrative sosterrà il Movimento Cinque Stelle. In seguito all’esclusione del ‘Progetto Rosa’ è partita anche una violenta campagna mediatica di un ex consigliere comunale contro la lista esclusa ma la De Giorgi ha risposto per le rime sottolineando che si potrebbe anche adire per vie legali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

  • Coronavirus, muore un uomo di Marcianise ricoverato in ospedale

Torna su
CasertaNews è in caricamento