ELEZIONI Il candidato sindaco escluso: "Una svista madornale"

Nuzzo si sfoga dopo il ricorso al Tar e conferma: "Siamo in campo"

Il candidato sindaco Emilio Nuzzo

“Una svista madornale”. Così Emilio Nuzzo bolla la sua esclusione dalla competizione elettorale a San Felice a Cancello contro la quale è stato già presentato ricorso al Tar Campania. Ma il candidato sindaco ha deciso di chiarire tramite Facebook la situazione confermando che “siamo in campo”, dimostrando grande fiducia nell’esito contro il provvedimento che, naturalmente, ha colpito anche le cinque liste che lo appoggiano.

“La Commissione elettorale mandamentale -spiega Nuzzo -ha rilevato un’irregolarità nella documentazione presentata per la mia candidatura a sindaco, escludendo anche le liste a me collegate. Mancherebbe, il condizionale mai come in questo caso è d’obbligo, la riabilitazione in materia di ineleggibilità/candidabilità. Non voglio entrare qui nel merito della decisione, per diversi motivi: il primo è che adesso sarà il Tribunale Amministrativo Regionale a decidere. Il secondo, quello per me più importante, è che quando ho aperto questo spazio di condivisione l’ho immaginato al servizio dei cittadini e come tale dovrà restare. Un chiarimento però ve lo devo e bastano solo due dati: la mia vicenda personale si è conclusa positivamente nel 2010, la Legge Severino (invocata in questo caso) è entrata in vigore nel 2012. Tanto basta a definire la decisione della Commissione elettorale una svista madornale. Le prossime ore saranno frenetiche: vi racconteranno storie, vi faranno immaginare scenari fuori dalla realtà. L’unica verità è che io resto qui accanto a voi a lottare per San Felice a Cancello. Siamo in campo”.

A Nuzzo è arrivata anche la solidarietà dello sfidante Giovanni Ferrara. "A nome mio personale e dei candidati che sostengono la mia candidatura esprimo solidarietà e vicinanza all’amico Emilio Nuzzo - ha dichiarato-. Auspichiamo una pluralità di liste, fondamentale per la  democrazia e il amm confronto, e che Emilio Nuzzo possa partecipare alla tornata elettorale del 26 maggio".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento