Elezioni 2020. Spunta il manifesto 'pro Velardi' e si torna a parlare di una sua candidatura a sindaco

Città tappezzata mentre l'ex sindaco è tornato 'protagonista' sui social per il coronavirus

Antonello Velardi ed il manifesto apparso a Marcianise

In un giorno difficile sul fronte dell’emergenza coronavirus, a Marcianise c’è stato anche un interessante spunto politico che ha caratterizzato la domenica.

Da stamattina, infatti, sono spuntati in città dei manifesti con la scritta “Io sto con Antonello”, un chiaro messaggio che fa riferimento all’ex sindaco Antonello Velardi, sfiduciato in consiglio comunale nell’ottobre scorso e che, fino ad oggi, è sembrato volersi fare da parte in vista delle prossime elezioni amministrative.

Ma qualcosa, forse, sta cambiando nelle scelte dell’ex primo cittadino, che è tornato a far sentire la propria presenza sui social network nelle ultime ore dopo che si è verificato il primo caso di coronavirus all’ospedale di Marcianise (relativo ad un paziente residente nel napoletano), non lesinando frecciatine a chi, dal Comune, non sta dando, a suo parere, le giuste indicazioni alla cittadinanza. Attualmente il Comune è gestito dal sub commissario prefettizio Michele Lastella, col quale proprio Velardi ha avuto diversi ‘scontri’ durante questo periodo di reggenza.

Chissà che questa mossa comunicativa (dal ritorno alla presenza social sui temi marcianisani ai manifesti affissi a Marcianise) non stia a palesare un tentativo da parte dell'ex sindaco (o del gruppo che lo ha appoggiato fino all'autunno scorso) un tentativo di serrare i ranghi per tentare di ricostruire una coalizione per le prossime amministrative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento