Due candidati big nella squadra del sindaco uscente | FOTO

De Rosa punta al bis con Diana e Fontana a rafforzare la sua lista

De Rosa, Diana e Fontana

Il sindaco di Casapesenna, Marcello De Rosa, ufficializza buona parte della ‘squadra’ che si presenterà al voto per la prossima tornata elettorale. Il primo cittadino ha ottenuto la fiducia del gruppo di maggioranza che lo ha sostenuto in questi primi 5 anni di amministrazione e ora punta al bis in una ‘sfida’ che per adesso non ha ancora chiarito quale sarà il suo avversario.

Per dare continuità alla sua attività amministrativa De Rosa ha messo a segno due veri e propri ‘colpacci’. Si tratta dell’avvocato Domenico Fontana e dell’architetto Gianluigi Diana, che vanno a rafforzare la lista civica di De Rosa essendo professionisti di due delle famiglie più importanti e ampie di Casapesenna.

Al loro fianco ad affiancare il capo dell’esecutivo uscente ci saranno anche Michele Diana, Giustina Zagaria, Michele Cavaliere, Angelo Ardente, Lina Nocera e l’ultima arrivata in consiglio comunale, Margherita Gambino.

De Rosa lista-2

“Abbiamo costruito una gran bella squadra – afferma il capo dell’esecutivo – con le new entry Diana e Fontana che sono sicuramente candidature importanti che vanno a consolidare e rafforzare un gruppo già forte e molto coeso”. Quindi, per adesso, ci sono 8 disponibilità alla candidatura al consiglio comunale in una lista che dovrà averne 12. Altri due ‘colpi da 90’ saranno svelati la prossima settimana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scenata di gelosia al ristorante, torna libero il nipote del boss

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Attualità

    Fiori sulla tomba dell'ufficiale nazista, l'avvocato: "Siamo alla follia"

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Poker online e scommesse illegali: 80mila euro nella cassa del clan

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

Torna su
CasertaNews è in caricamento