ELEZIONI E' ufficiale: Alfonso Golia candidato sindaco del Pd

Graziano media, Santulli fa un passo indietro, l'assemblea approva

Alfonso Golia sarà il candidato sindaco del Pd ad Aversa

La svolta ufficiale è arrivata poco dopo le ore 20, al termine di un’assemblea lunghissima in casa Partito democratico che però è uscito finalmente con un candidato sindaco unitario. Sarà Alfonso Golia, ex consigliere comunale, a guidare le liste alle prossime elezioni amministrative di maggio.

La decisione è arrivata al termine di una domenica infernale, iniziata con l’ex parlamentare Paolo Santulli che aveva annunciato la possibilità di fare un passo indietro ma solo nel caso in cui Golia avesse accettato di dimettersi dal consiglio comunale in caso di sconfitta. Una richiesta che, però, non era stata accolta dal ‘rivale’ e che ha costretto ad una trattativa supplementare per far scendere a più miti consigli Santulli.

E qui è entrato in gioco anche il consigliere regionale Stefano Graziano che è riuscito a trovare l’intesa. E dopo che l’assemblea ha approvato all’unanimità la candidatura a sindaco di Golia, proprio Graziano ha commentato la scelta su Facebook. “Abbiamo scelto Alfonso Golia, che adesso è chiamato a rappresentare la richiesta di buona amministrazione che arriva dalla città e dai cittadini. Alfonso ha la determinazione e la passione per vincere questa sfida guidando una coalizione ampia, plurale, innovatrice e rinnovatrice. Ringrazio tutti i protagonisti di questo ampio e appassionato dibattito. A cominciare dal gruppo degli ex consiglieri comunali Marco Villano, Elena Caterino e Paolo Santulli che hanno accettato di fare gioco di squadra. Grazie al segretario Francesco Gatto e a tutti gli iscritti al Pd. Adesso inizia il lavoro duro, ma anche quello più bello. C'è entusiasmo e voglia di cambiare".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento