ELEZIONI Si rompe il tavolo del centrodestra: Fratelli d'Italia candida Petrella

Non c'è stato accordo sul nome: ognuno va per la propria strada

Luigi Petrella e Gimmi Cangiano

Si rompe ufficialmente il tavolo del centrodestra su Castel Volturno. Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia non sono riusciti a trovare la sintesi per trovare un candidato sindaco comune nella città del litorale e per questo “di comune accordo” i partiti hanno convenuto che "salvo auspicabili accordi locali ogni partito è libero di fare le proprie scelte”.

Per questo motivo il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Gimmi Cangiano, in accordo con il coordinatore Provinciale Enzo Pagano, hanno ufficializzato la candidatura a sindaco dell’attuale capogruppo in consiglio comunale Luigi Petrella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le auto di lusso del "signore della cocaina" nascoste in un garage casertano

  • La Dea Bendata bacia Caserta con una quaterna da 124mila euro

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • Benzina 'truccata', la finanza sequestra distributore di carburante

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Il convento delle suore finite sotto indagine diventa proprietà del Comune

Torna su
CasertaNews è in caricamento