Elezioni. Di Luise pronto ad appoggiare Moretti, Aquilante in bilico

Il Pd pronto a sostenere la candidatura del sindaco uscente Moretti

Cercare di semplificare la discussione politica a Gricignano di Aversa è praticamente impossibile. Servirebbe una infografica (fatta da un buon grafico) con tutte le freccette che vanno da un politico all’altro per cercare di spiegare accordi, incontri e ‘leader’ dei vari gruppi presenti. Ma proviamo a fare un po’ di chiarezza, partendo da una data emblematica: il 3 agosto.

In piazza Municipio vennero fuori due nomi, quello dell’attuale sindaco uscente Andrea Moretti e quello dell’attuale vicesindaco Andrea Aquilante. Dai due sarebbe dovuto uscire il candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative. Tutto normale, fino ad ora. Ci sono state le vacanze, ma il clima anziché raffreddarsi si è surriscaldato già da settembre e soprattutto nelle ultime settimane. Quando si è inserito nel ‘puzzle’ anche il consigliere comunale di opposizione Gianluca Di Luise che è sempre più vicino ad entrare in questa che viene definita una ‘Grande coalizione’. Di Luise con la sua ‘GiM’ (Gricignano in Movimento) ha prima di tutto sottoscritto un accordo con il Partito democratico “seguendo una linea politica coerente con le mie idee – ha affermato – perché sono stato anche rappresentante in Provincia del partito democratico e GiM praticamente è una costola del Partito democratico”.

Poi adesso sempre GiM ha avuto un incontro anche con ‘Uniti per Gricignano’ e quindi il sindaco Moretti dal quale è venuta fuori “la volontà da parte di tutti – continua Di Luise – di proseguire il discorso portato avanti. Ovviamente noi vogliamo proporre un’ulteriore figura che possa concorrere per ricoprire il ruolo di guida della coalizione”. Adesso bisogna capire l’incontro di stasera (10 novembre) tra Partito democratico e ‘Uniti per Gricignano’ e quindi Moretti a cosa porterà: voci di corridoio parlano di un possibile sostegno del Pd a Moretti. E Aquilante? “Beh, Aquilante sta con noi – afferma Di Luise – e anche se non è stata ancora ufficializzata la presenza di ‘Si può fare’ nella coalizione è solo questione di tempo”. L’attuale vicesindaco Andrea Aquilante cosa ne pensa? L’abbiamo intervistato, e domani (11 novembre) ci sarà la risposta. E non mancano i colpi di scena!

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Pizzo e droga, 49 indagati. Ci sono un poliziotto ed Ivanhoe Schiavone

Torna su
CasertaNews è in caricamento