ELEZIONI Il Pd si ‘sdoppia’: 2 assemblee per tracciare la strada per alleanze e simboli

Domenica il vertice ad Aversa. La Sgambato convoca anche la riunione provinciale

Camilla Sgambato, presidente dell'assemblea provinciale del Pd

Il Partito democratico prova a fare quadrato in vista delle elezioni amministrative di maggio. E dopo i due documenti firmati dai fedelissimi del consigliere regionale Gennaro Oliviero coi quali si chiedevano di discutere insieme le strategie nei comuni al voto in primarie, qualche risposta è arrivata.

Domenica si terrà, in primis, la riunione dell’assemblea cittadina del Partito democratico di Aversa, in risposta al documento siglato nei giorni scorsi dai membri del gruppo ‘Col lavoro per Zingaretti’. La convocazione è stata firmata dalla presidente dell’assemblea Elena Caterino e l’appuntamento arriva dopo l’intervento del segretario provinciale Emiddio Cimmino che ha provato a mediare tra il gruppo che fa capo al segretario cittadino Francesco Gatto e quello guidato da Eugenia D’Angelo.

Ma non basta. Perché intanto si è mossa anche la presidente provinciale del Partito democratico Camilla Sgambato che ha convocato un’altra riunione per il 5 aprile alle ore 17 per affrontare sempre la delicata questione delle elezioni amministrative, ma su tutti i grandi centri che saranno chiamati alle urne (oltre ad Aversa ci sono Capua, San Felice a Cancello, Casal di Principe e Castel Volturno).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento