ELEZIONI Un nome nuovo nel centrodestra. Stabile-De Cristofaro, altre 24 ore di tempo

Non c’è ancora l’ufficializzazione del candidato sindaco di Lega e Forza Italia

Peppe Stabile ed Enrico De Cristofaro

Peppe Stabile ed Enrico De Cristofaro non hanno ancora chiuso l'accordo per le prossime elezioni amministrative di Aversa. Oggi si sono incontrati in un bar i due competitor dopo settimane di dialogo aperto tra le parti, ma l’accordo non è stato raggiunto ed al momento entrambi restano in campo quali candidati sindaci, cercando di giocarsi la partita al primo turno. Un nuovo aggiornamento tra le parti è in programma martedì pomeriggio.

La novità del giorno è il nome nuovo nel centrodestra, quello di Gianluca Golia che è stato proposto da Forza Aversa e Noi Aversani, sul quale ci sarebbe anche il placet della Lega, mentre Forza Italia sta prendendo ancora tempo, sperando nella possibilità di riuscire a piazzare, all’ultimo istante, Peppe Stabile (ipotesi che, ad oggi, appare davvero difficile). Ora bisogna capire se attorno al nome di Golia potrebbe chiudersi l’intesa anche con le altre civiche di Rosario Capasso, Mimmo Palmieri e Nicola Marino. Le riunioni sono ancora in corso e potrebbero continuare fino in nottata. Sul tavolo c'è sempre anche il nome di Nicola Cantone, mentre l'ex sindaco Mimmo Ciaramella ha declinato ufficialmente l'offerta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fratelli d’Italia, invece, per il momento resta sulla posizione di Enzo Pagano candidato sindaco, difendendo il documento sottoscritto per il segretario provinciale neanche una settimana fa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento