In 7 si dimettono, il sindaco va a casa

La svolta dopo la convocazione del consiglio sulla sfiducia

Il sindaco di Grazzanise Vito Gravante

E' finita l'amministrazione comunale di Vito Gravante a Grazzanise. Martedì sera sette consiglieri comunali si sono rimessi contestualmente dal notaio mettendo fine all'amministrazione comunale una decina di mesi prima della scadenza naturale del mandato. Hanno sottoscritto le dimissioni l'ex assessore Giuseppe Raimondo, Domenico Zampone, Federico Conte, Orsolina Petrella, Enrico Petrella, Carlino Pasquale e l'altro ex assessore Gabriella Petrella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio martedì il sindaco Gravante aveva convocato il consiglio comunale per discutere la mozione di sfiducia proposta da cinque consiglieri di opposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Mamma e figlio di nuovo positivi al coronavirus dopo essere guariti

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento