In 7 si dimettono, il sindaco va a casa

La svolta dopo la convocazione del consiglio sulla sfiducia

Il sindaco di Grazzanise Vito Gravante

E' finita l'amministrazione comunale di Vito Gravante a Grazzanise. Martedì sera sette consiglieri comunali si sono rimessi contestualmente dal notaio mettendo fine all'amministrazione comunale una decina di mesi prima della scadenza naturale del mandato. Hanno sottoscritto le dimissioni l'ex assessore Giuseppe Raimondo, Domenico Zampone, Federico Conte, Orsolina Petrella, Enrico Petrella, Carlino Pasquale e l'altro ex assessore Gabriella Petrella.

Proprio martedì il sindaco Gravante aveva convocato il consiglio comunale per discutere la mozione di sfiducia proposta da cinque consiglieri di opposizione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento