Si dimette il consigliere comunale di opposizione

Il nutrizionista per motivi personali ha deciso di lasciare: ecco chi entra. A San Valentino la surroga

Maria Rosaria Golia e Marco Petito

Si è dimesso il consigliere comunale di opposizione Marco Petito. Il nutrizionista "per motivi personali" ha deciso di lasciare il suo posto tra i banchi della minoranza anche a causa dei tanti impegni lavorativi dando la possibilità a Maria Rosaria Golia (346 preferenze alle ultime elezioni comunali) di poter vivere l'esperienza in Municipio per questi ultimi mesi di amministrazione targata Gabriele Piatto. La surroga ci sarà il giorno di San Valentino, 14 febbraio, alle 9 nella sala delle adunanze di corso Vittorio Emanuele. 

Ovviamente non sarà l'unico punto all'ordine del giorno perché il primo cittadino Piatto e la sua maggioranza saranno chiamati anche all'approvazione dei bilanci consolidati del 2017 e del 2018 oltre che del bilancio di previsione 2020-2022 con relativo Documento Unico di Programmazione. Tutti aspetti tecnici tra i quali ci sarà anche l'addizionale comunale che resta invariata, senza aumenti o 'sconti'.

Un atto di indirizzo importante sarà quello che il consiglio comunale darà agli uffici per l'affidamento del servizio di tesoreria dopo la scadenza dell'accordo. Quindi i tecnici dovranno indire una nuova gara pubblica per cercare cercare una nuova società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Imprenditore casertano brevetta un sistema per risparmiare l'energia elettrica

Torna su
CasertaNews è in caricamento