Tutti gli assessori si dimettono: il sindaco affronta la crisi da solo

Il documento presentato questa mattina. Tra dieci giorni il voto di sfiducia

Gli assessori della giunta Velardi

“Dimissioni irrevocabili”. Tutti gli assessori della giunta di Marcianise hanno detto addio all’esecutivo. Questa mattina, poco dopo le 8,30, tutti i membri dell’esecutivo guidato dal sindaco Antonello Velardi (Angela Letizia, Elpidio Iorio, Cinzia Laurenza, Angela Elisa Micale, Pasquale Pero, Tommaso Rossano, Nicola Salzillo) hanno rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico con effetto immediato e senza possibilità di tornare sui propri passi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una decisione che arriva dopo l’ultima riunione svoltasi giovedì sera nel corso della quale, tra le altre cose, e’ stata approvata anche la delibera sul Puc. Il sindaco, dunque, affronterà da solo questa crisi politica: tra dieci giorni e’ previsto il voto in consiglio comunale sulla mozione di sfiducia firmata da 13 consiglieri comunali a cui si aggiungerà anche Antimo Zarrillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento