L'assessore del 'ribaltone' si dimette dopo meno di un anno

Ianniello lascia la poltrona per i contrasti col sindaco Corsale

Mimmo Ianniello, ex assessore del Comune di Casagiove

Un feeling probabilmente mai sbocciato quello tra Mimmo Ianniello e il sindaco di Casagiove Roberto Corsale. L’assessore, dopo poco meno di un anno dal suo ingresso in maggioranza in seguito al ‘ribaltone’, ha infatti deciso di lasciare la poltrona e tornare quindi tra i banchi dell’opposizione. Nella lettera di addio alla maggioranza Ianniello evidenzia i problemi avuti durante il suo periodo da delegato al Verde, lamentando il “poco spazio e poca considerazione” ricevuto dal primo cittadino.

Una scelta che si percepiva da tempo in maggioranza e che non ha sorpreso il sindaco Corsale, che nel rimpasto estivo aveva sottratto a Ianniello la delega ai mercati rionali. Ora il primo cittadino potrà contare su 10 voti su 17 in consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

Torna su
CasertaNews è in caricamento