Si dimette un altro assessore. La maggioranza ‘scappa’ dal sindaco in vista del voto

Dopo Gabriella Parente tocca a Peppe Raimondo. Gravante non ha più una maggioranza

L'assessore dimissionario Peppe Raimondo

Un assessore dietro l’altro. Tutte pedine che cadono quando ormai alla fine dell’amministrazione comunale di Grazzanise manca meno di un anno. Tutti che cercano di prendere le distanze dall’attuale sindaco Vito Gravante, forse nella speranza di riuscire a costruire un’alternativa nella quale possano essere più protagonisti o avere, comunque, un peso maggiore. Dopo Gabriella Parente, infatti, anche Peppe Raimondo ha deciso di lasciare la giunta guidata dal sindaco Vito Gravante. Dimissioni che erano attese prima del consiglio comunale sul Rendiconto ma che sono arrivate solo dopo. Una presa di distanza netta. E di fatto oggi il sindaco non pare avere più una maggioranza numerica, cosa che potrebbe portare anche ad uno scioglimento anticipato dell’amministrazione comunale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento