Affidate le deleghe agli assessori: Urbanistica e Bilancio all'ex sindaco Pagano

Il primo cittadino Tatone ha conferito le deleghe ai membri della giunta e consiglieri

Il sindaco Antonio Tatone

Il sindaco di Casaluce, Antonio Tatone, assegna le deleghe ad assessori e consiglieri comunali. Il primo cittadino ha affidato le competenze a tutti i componenti della giunta, già nominati ad inizio giugno. All’ex capo dell’esecutivo, Nazzaro Pagano, il sindaco Tatone ha affidato Urbanistica e Bilancio. Confermata delegata a Politiche sociali e 328 la riconfermata assessore Maddalena Zaccariello, mentre l’Ambiente, le Politiche energetiche e il Verde pubblico saranno di competenza dell’assessore Stefano Sembiante

Le ‘competenze’ a Cimitero, Personale e Viabilità sono state invece affidate a Pasquale Felaco. Carmela Incertopadre invece sarà (come già annunciato) la numero due del Municipio e si occuperà di Cultura e di Pubblica Istruzione. Il primo cittadino Tatone ha deciso di tenere per sé la delicata delega dei Lavori pubblici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Deleghe affidate non solamente agli assessori ma anche ai consiglieri comunali: Raffaela Migliore si occuperò di Problematiche ed Edilizia scolastica; Antonio Di Martino invece di Politiche giovanili e sport; mentre i consiglieri Antonietta Esposito e Carmela Cesaro saranno di Supporto all’urbanistica e ai Lavori pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sequestrata azienda di giardinaggio: alberi uccisi dal punterolo rosso bruciati in un terreno | FOTO

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Il pentito: "Carmine Schiavone voleva eliminare gli ultimi rappresentanti dei Bidognetti"

  • Aumentano di nuovo i contagi da coronavirus nel casertano

  • Nervi tesissimi tra cancellieri ed avvocati. La Camera Penale: "Accuse false contro la nostra categoria"

Torna su
CasertaNews è in caricamento