Sindaco sfiduciato, l’ultimo tentativo di bloccare le dimissioni: assessorato per Palladino

Il consigliere aveva chiesto altre 24 ore di tempo ed è stato contattato Tozzi. Ecco il documento sottoscritto. E Villano ‘festeggia’ con la nascita della seconda figlia

Le firme dal notaio per la sfiducia al sindaco De Cristofaro

E’ un San Valentino molto particolare quello che si sta vivendo ad Aversa, dopo che nella serata di mercoledì 13 consiglieri comunali si sono recati dal notaio De Rosa per sottoscrivere le proprie contestuali dimissioni per mettere fine all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enrico De Cristofaro.

Un blitz che era nell’aria da settimane, ma che ha vissuto nelle ultime 48 ore momenti di grandi tensioni. Il gruppo dei 4 consiglieri comunali che si era staccato dalla maggioranza (Michele Galluccio, Domenico Palmieri, Giovanni Innocenti e Claudio Palladino) aveva capito che non c’erano margini per riaprire il dialogo col primo cittadino e col resto della maggioranza e per questo hanno deciso di chiudere prima la partita. Tutto era pronto già martedì sera, ma De Cristofaro ha tentato la carta della disperazione, offrendo un assessorato a Claudio Palladino. 

Che, infatti, ha chiesto prima 24 ore di tempo per riflettere ai colleghi che erano pronti per andare dal notaio, poi mercoledì sera ha chiesto un altro rinvio. Ma ormai non c’era più tempo. Così è bastata una telefonata a Mario Tozzi, altro consigliere comunale indipendente, per chiudere la partita.

firme-2

I 13 consiglieri comunali si sono ritrovati dal notaio alle ore 22 ed hanno firmato le proprie dimissioni, che sono stati poi inviate via Pec al Comune di Aversa. Poco dopo in città si sono uditi anche dei fuochi d’artificio, anche se non è chiaro se fossero collegati allo scioglimento dell’amministrazione comunale. Ed oggi un’altra buona notizia per l’ex candidato sindaco del Pd Marco Villano che ha festeggiato anche la nascita della secondogenita Giorgia. Per lui, non c’è che dire, un San Valentino indimenticabile.

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • ADDIO GIANCARLO Fissati i funerali del tabaccaio casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento