Sindaco in bilico, vertice in Comune: si prova a trattare ancora

Il Pd annuncia emendamenti contro i dirigenti esterni. Parti ancora distanti

Il sindaco Velardi rischia per le posizioni del Pd

Un nuovo incontro in Comune per tentare di aprire una trattativa per salvare l'amministrazione comunale di Marcianise che rischi di finire il prossimo 24 aprile, quando si riunirà il consiglio comunale per votare il bilancio. Il nodo è la posizione dei consiglieri comunali del Partito democratico che hanno annunciato voto negativo se non saranno approvati gli emendamenti che presenteranno, in particolare quelli relativi ai comandati ed ai super esperti esterni. E proprio di questo si è parlato oggi nella riunione in Comune della maggioranza che è poi continuata (almeno in parte) nel pomeriggio. Il Pd per il momento non sembra cedere nonostante i tentativi di avvicinarli alle posizioni del sindaco Antonello Velardi. Pare che sia stato anche 'offerto' di mandarli a casa a fine anno, ma la proposta non ha convinto. La posizione del Pd resta la stessa dell'ultimo documento: se non saranno tagliati gli esterni ed i comandati il bilancio non sarà votato.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Bigiotteria e argento come nuovi in 5 minuti. Il metodo a costo zero

I più letti della settimana

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Blitz dei carabinieri nel rione con cani ed elicotteri | FOTO

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

Torna su
CasertaNews è in caricamento