Il sindaco faccia a faccia coi gruppi. Altre 48 ore di riflessione nel Pd

La situazione è ancora critica. Ma si affaccia una nuova ipotesi. Velardi continua a restare in silenzio

Il sindaco di Marcianise Antonello Velardi

Incontri bilaterali con tutti i gruppi di maggioranza per metterli al corrente di quella che è la situazione e per iniziare a discutere anche della crisi aperta dal Partito democratico. E’ stata una giornata intensa quella vissuta dal sindaco di Marcianise Antonello Velardi che dimostra come, ad oggi, i problemi coi Democrat non siano ancora rientrati.

Anzi, una chiarezza maggiore dovrebbe arrivare entro fine settimana quando i consiglieri Pd (che hanno confermato la volontà di non voler votare delibere di aumento delle tasse ai cittadini) dovrebbero chiarire la loro posizione relativamente ai prossimi consigli comunali, quando saranno portate in discussione le delibere sulla tassa dei rifiuti, le aliquote Ici e Imu ed infine il bilancio di previsione.

Ad oggi la posizione è chiara: se il Pd dovesse votare contro le delibere, la (fu) maggioranza di Antonello Velardi non avrebbe i numeri per andare avanti. L’altra ipotesi che pure sta circolando nelle ultime ore è quella di un’astensione sul voto che permetterebbe a Velardi di avere comunque una maggioranza (risicatissima) per andare avanti. Lo stesso sindaco, per ora, preferisce non commentare. Anzi, si è calato in un silenzio a cui, va sottolineato, non siamo abituati, considerando anche cosa scrisse nel suo Diario di Facebook dello scorso 22 gennaio, cioè che qualcuno nella sua maggioranza “gliela voleva far pagare”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento