ELEZIONI Costanzo torna in campo e si candida a sindaco

Il pediatra ha già alle spalle due tentativi per l’elezione a primo cittadino

Nicola Costanzo

Sarà una corsa a tre (o a quattro in caso di lista del M5S) alle prossime elezioni amministrative di giugno a Lusciano. Dopo gli annunci di ricandidatura del sindaco uscente Nicola Esposito e della proposta elettorale rappresentata dalla ex assessore Dominga Inviti ecco anche il terzo ‘incomodo’ alle Comunali che si terranno il 10 giugno: il pediatra Nicola Costanzo.

E la sua lista è tutt’altro che scesa dal cielo perché a sostenerlo c’è anche quel Giuseppe Mariniello che è molto conosciuto a Lusciano anche per la sua attività politica. La lista civica di Costanzo dovrebbe chiamarsi ‘La Voce’, dal nome dell’associazione dal quale è venuto fuori proprio la candidatura del medico pediatra di 64 anni che ha già alle spalle esperienze amministrative.

Aveva già partecipato infatti alle elezioni del 1999 e del 2004 perdendo però in entrambe le occasioni alle urne. “Speriamo che questa sia la volta buona – ha detto il 64enne – visto che Lusciano ha bisogno del cambiamento”. Con lui ci saranno anche Nicola Palmiero, Pasquale Brunitto, Nicola Mottola, Luciano Russo ed Emilio Santagata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento