De Filippo-Cortese, prove di matrimonio. E l'aspirante sindaco molla l'opposizione

L'ex candidato decide di avere "mani libere" dal resto della truppa

Bruno Cortese

“Sarò autonomo”. Cosi l’ex candidato a sindaco di Alleanza Civica a Maddaloni Bruno Cortese ha dichiarato sulle colonne de 'Il Mattino' questa mattina. La posizione del leader di "Maddaloni Green" rende veritiere i sospetti sollevati da tanti sull’avvicinamento al sindaco Andrea De Filippo.

Il suo percorso teso ad assumere autonomia rispetto agli altri compagni di viaggio Michele Russo ed Imperia Tagliafierro ha una valenza più professionale che politica. Prima l'avvicinamento al presidente della Provincia Giorgio Magliocca, poi la presenza del sindaco De Filippo ad un convegno tenuto la scorsa settimana sul Villaggio dei Ragazzi ed ora il "chiacchiericcio" diventa realtà. Bruno Cortese si accasa alla corte di De Filippo e della maggioranza dopo solo pochi mesi dalle elezioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento