“Votiamo per i 2 posti nel cda”. Documento alla Pignetti, hanno firmato in 8

La richiesta sostenuta anche da Caserta, Aversa e Marcianise

La presidente del Consorzio Asi Raffaella Pignetti

Raffaella Pignetti lo ha ripetuto per tutta l’estate: “I due membri del consiglio di amministrazione non saranno eletti fin quando non si chiuderanno le cause giudiziarie”. Ma le incombenze “politiche” rischiano di mettere oggi nell’angolo la presidente del Consorzio Asi di Caserta.

Nelle ultime ore è stata infatti protocollata una richiesta da parte di 8 delegati dell’assemblea consortile, tra cui spiccano le firme dei rappresentati del Capoluogo, Aversa e Marcianise, per chiedere la convocazione di una riunione per l’elezione dei successori di Fulvio Granata di Caserta e Salvatore Davidde di Mondragone.

La Pignetti, come dicevamo, è contraria a questa operazione, ma ora bisogna capire come si evolverà la questione sul piano politico. E' chiaro che, nel Partito democratico, ci sia una 'fronda' in atto per gestire la situazione. Il gruppo che fa capo a Stefano Graziano, infatti, vorrebbe seguire la linea indicata dalla Pignetti per evitare "conseguenze negative" in caso di soccombenza nei ricorsi in atto; dall'altro lato c'è chi, come l'europarlamentare Nicola Caputo, vuole accelerare per completare il cda prima dell'anno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento