Blitz per mandare a casa il sindaco: in 3 verso l'opposizione

Coppola e Belardo rimettono le deleghe. Nasce il gruppo Pd in consiglio comunale con Iovinella

Il sindaco Dell'Aversana

La maggioranza del sindaco di Sant’Arpino, Giuseppe Dell’Aversana, scricchiola sempre di più. Il primo cittadino rischia seriamente di perdere ben 3 consiglieri in un colpo solo.

Gli ultimi vertici di maggioranza inerenti il rimpasto di giunta si sono conclusi sempre con violenti scontri. E uno dopo l’altro Speranza Belardo, Rosaria Coppola e Domenico Iovinella hanno messo nel mirino il loro passaggio all’opposizione. Belardo e Coppola hanno rimesso le proprie deleghe nelle mani del capo dell’esecutivo Dell’Aversana, è questo uno dei primi atti del loro trasferimento in minoranza.

Con la volontà di mettere in crisi tutto il gruppo e quindi la stessa amministrazione. Il primo atto ufficiale è stato quello firmato da Belardo e Iovinella che hanno annunciato la costituzione del gruppo consiliare del Partito democratico. Nella loro nota si fa presente che “dopo una attenta analisi della situazione politica amministrativa” Belardo e Iovinella “hanno deciso di uscire dal gruppo consiliare di Speranza e Futuro e di costituire il gruppo consiliare del Partito Democratico. Ciò nasce dell’esigenza di tanti iscritti del Partito Democratico che chiedono ai loro rappresentati in consiglio comunale maggiore caratterizzazione del partito che in questi quasi tre anni circa di amministrazione è venuta a mancare. Abbiamo raccolto l’invito e già da oggi lavoreremo in consiglio comunale per dare risposta a tutti i cittadini e soprattutto a chi ha riposto in noi la fiducia”.

Ovviamente il dover dire che vorranno rappresentare il Pd e gli iscritti è solamente un aspetto di ‘facciata’ perché in realtà tutti sanno che nel mirino c’è proprio la volontà di far cadere Dell’Aversana e company.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento