Petrillo e Corvino insieme all'opposizione: ecco tutti gli eletti in Consiglio a Casal di Principe

Il Ministero assegna 5 consiglieri a testa per le liste del sindaco

I consiglieri comunali eletti a Casal di Principe

La terza volta da sindaco di Casal di Principe di Renato Natale (la seconda consecutiva) gli permetterà di portare in maggioranza cinque consiglieri comunali a testa per entrambe le liste che lo hanno sostenuto. In maggioranza siederanno Vincenzo Noviello, Mirella Letizia, Antonio Natale, Margherita Iovine, Pasquale Zoppi della lista Casale Rinasce; Antonio Schiavone, Amedeo Capasso, Marisa Diana, Consiglia Caterino, Ludovico Coronella della lista Ricostruiamo. Tra i banchi dell’opposizione ci saranno il candidato sindaco sconfitto al primo turno Enrico Corvino (che prende il seggio in quota alla lista Balena Bianca) insieme con Teodoro Scalzone eletto in Costruiamo Insieme; con loro anche il candidato sindaco sconfitto al ballottaggio Luigi Petrillo che porterà in dote due eletti della lista Ambiente nel Cuore (Francesco Russo e Arcangelo Caterino) ed uno di Rinascita (Angelo Dell’Aversano).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento