Il sindaco ricuce lo strappo con D'Aniello: "Andiamo avanti insieme"

L'ex assessore era stato cacciato dalla giunta Colombiano

Il sindaco Anacleto Colombiano e l'ex assessore Luigi D'Aniello

Pace fatta tra il sindaco Anacleto Colombiano e il consigliere comunale Luigi D’Aniello. Nei giorni scorsi c’è stato infatti un incontro chiarificatore tra il primo cittadino e l’ex assessore e tutto è tornato alla normalità così come sottolinea il capo dell’esecutivo di San Marcellino che ricorda che “questa amministrazione ha puntato tanto su D’Aniello come rappresentante del Rione Campo Mauro. E’ stata la nostra scommessa e vogliamo portarla ancora avanti. Nei giorni scorsi ci sono state delle incomprensioni che ora abbiamo risolto. Andiamo avanti insieme”.

La settimana scorsa infatti il sindaco Colombiano ha revocato l’assessorato a D’Aniello ma il consigliere di maggioranza adesso ha ottenuto la fiducia del primo cittadino “perché ha fatto un ottimo lavoro in questi mesi di amministrazione ed è importante essere uniti anche nelle difficoltà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento