Crisi in maggioranza, Centro democratico fa da sponda al sindaco

Il partito ribadisce l'appoggio a Velardi ma chiede forze nuove per l'organico comunale

Gaetano Madonna, segretario cittadino di Centro Democratico

Una sponda al sindaco mentre dal Pd continua una ‘guerra intestina’ nella maggioranza. Centro Democratico ribadisce la propria fiducia nell’operato di Antonello Velardi ma chiede ufficialmente un cambio di passo nella gestione del personale, chiedendo forze nuove per rinforza l’organico comunale di Marcianise.

In una nota inviata al sindaco e all’assessore Rossano e al segretario Tartaglione il partito rappresentato in Consiglio da Giuseppe Riccio e guidato dal segretario cittadino Gaetano Madonna ricorda infatti come “il taglio contemporaneo elle sei figure professionali,  richiesto ed ottenuto, non può e non deve essere effettuato in danno dei cittadini ma lo si deve attuare con tempistica e procedura consona alle esigenze anche e soprattutto dei cittadini marcianisani”. Il riferimento è alla richiesta del Pd di tagliare i consulenti esterni voluti da Velardi, oggetto della ‘guerra’ tra sindaco e democratici. 

Centro Democratico avanza quindi tre proposte a sindaco e assessore: “Favorire la compensazione dei trasferimenti di personale da altri enti; attuare una procedura  di assunzione di personale che risulti già vincitore di concorso; dotare di personale dirigenziale ed amministrativo con procedura concorsuale il settore urbanistico, nevralgico per l’attività amministrativa e per le risorse da utilizzare in beneficio dei cittadini”.

Intanto domani mattina alle 10 il sindaco Velardi ha convocato una nuova riunione di maggioranza in comune per cercare di sbrogliare l’ennesima crisi in atto.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento