L'ex coordinatore di Bosco passa con Oliviero

Cecere ufficializza l'addio a 'Campania Libera'

Maurizio Cecere, ex coordinatore di 'Campania Libera'

“Dopo attenta riflessione sono giunto alla conclusione che il mio percorso politico nel movimento Campania Libera che fa capo a livello provinciale a Luigi Bosco, sia da ritenersi concluso. I rapporti personali con l’intero gruppo restano fondati sulla vera amicizia, ma ho scelto di intraprendere una strada diversa”. Con queste poche ma significative parole uni dei pilastri di Campania Libera a Santa Maria Capua Vetere, Maurizio Cecere, lascia il movimento di cui era stato anche coordinatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cecere è anche il primo non eletto della lista e probabilmente, con il passaggio della consigliera Santillo all’opposizione, ha visto pressoché impossibile la possibilità di sedersi nell’aula Martucci. Anche questo avrà pesato nella decisione di aderire al gruppo targato Gennaro Oliviero, guidato in città da Nicola Leone e Carlo Russo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento