Nasce "Casapulla c'è", il nuovo progetto politico con Sarogni sindaco

L’ex primo cittadino: “Riprendere il percorso bruscamente interrotto nella prima scorsa”

E’ ufficialmente nata in paese una nuova coalizione politica: "Casapulla C'è", che ha individuato in Michele Sarogni il proprio candidato sindaco per le elezioni amministrative di maggio. Oltre alla presenza di alcuni assessori e consiglieri uscenti, la nuova squadra vede la partecipazione di giovani qualificati e professionisti che hanno accolto, con grande entusiasmo, il nuovo progetto, pronti a dare nuovo slancio al paese, ad oggi pressoché paralizzato.

"Dove eravamo rimasti?"..., così il vecchio, ma sempre attualissimo, slogan coniato da Enzo Tortora sembra calzare a pennello, dal momento che la nuova esperienza amministrativa dovrà – come sostiene lo stesso Sarogni – ripartire proprio dalle opere pubbliche già deliberate, però mai avviate a causa della brusca interruzione della consiliatura "per volontà di alcuni personaggi che hanno contrastato fino all' ultimo Consiglio Comunale ogni nostro tentativo di migliorare la vivibilità di Casapulla".

"Il fatto che oggi gran parte di essi si trovi a sostenere lo stesso progetto - continua l’ex primo cittadino - dimostra come il loro esclusivo interesse sia quello di fare fronte comune con l’unico intento di appagare quella bramosia di potere che non poteva essere soddisfatta in alcun modo durante il mio mandato. Visto che giorno dopo giorno incontro sempre più persone che condividono la nostra idea di politica, intesa come una missione, dove a prevalere è il bene comune e non gli interessi di pochi".

Ancora Sarogni: "Volentieri ho raccolto l’invito di tanti amici a proseguire un discorso interrotto nella primavera dell’anno scorso, con le modalità a tutti note. Non posso restare indifferente all'appello che arriva da ogni ‘dove’ affinché Casapulla possa essere definitivamente liberata da arrivisti e mestieranti della politica che antepongono i loro interessi personali a quelli della comunità intera.

Nei prossimi giorni saranno presentati i componenti della nuova compagine politica, pronta a confrontarsi, sin da subito, con la cittadinanza presso la sede di via Vescovo Natale. "In questi mesi che ci separano dalle elezioni amministrative - conclude l’ex Sindaco - lavoreremo per preparare una squadra e un programma, capaci a far voltare pagina al nostro territorio. “Casapulla C’è” vuol significare che “C’è” a Casapulla - contro ogni forma di attivo cinismo politico o di anestetico disimpegno morale e civile - una proposta che non si arrende alla logica del male, dell’interesse personale, del guadagno facile; che crede, al contrario, nell’esistenza del bene e, soprattutto, nella sua concreta realizzazione attraverso una nuova proposta politica”.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Famiglia casertana rapinata in vacanza da due banditi con la pistola

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento