Sovranisti contro il 'Conte bis', Cangiano coi campani di Fratelli d'Italia in piazza a Roma

Il coordinatore regionale: "Questo governo è una vergognosa anomalia"

Il coordinatore regionale Gimmi Cangiano

“Centinaia tra militanti e dirigenti provenienti dalla Campania sono stati presenti oggi a Roma, dinanzi Piazza Montecitorio, alla manifestazione indetta dal nostro leader nazionale Giorgia Meloni ed a cui hanno aderito i leader degli altri partiti del polo sovranista, tra cui Matteo Salvini e Giovanni Toti e che ha visto la piazza invasa da migliaia di persone che chiedono il ritorno al voto, contro questo Governo farsa tenuto in piedi dai poteri forti e dalle poltrone”. E’ quanto dichiara in una nota Gimmi Cangiano, coordinatore regionale di Fratelli d’Italia. “Il Conte bis rappresenta una vergognosa anomalia, un esecutivo in cui la maggioranza del Paese non si riconosce. Il ritorno al voto è l’unica soluzione perseguibile per liberare finalmente l’Italia dai potentati che la stanno soffocando da anni e che la vorrebbero tra i fanalini di coda in Europa”, ha concluso Cangiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, test positivo confermato dalle controanalisi. La 24enne ha incontrato 8 persone

Torna su
CasertaNews è in caricamento