Il sindaco ufficializza la nuova giunta: tutti i nomi e le deleghe

Silvio Sasso tiene per sé Lavori pubblici ed Urbanistica

Erasmo Palmieri e Stefania Pellegrinio sono le due new entry della giunta

Le polemiche non hanno fermato il sindaco di Sessa Aurunca che, alla vigilia del Primo maggio, ha deciso di firmare i decreti ed ufficializzare la nuova giunta. Escono, come da previsioni, Valeria Tramontana e Ugo Verrillo, saranno sostituiti da Erasmo Palmieri e Stefania Pellegrino. A completare la giunta ci saranno i confermati Tommasina Casale, Fausto Fusco e Tommaso Di Marco. Cambiano anche le deleghe degli assessori. La Casale (che prende la delega a Sport e Spettacoli, Agricoltura, Spazi Verdi, Beni Comuni oltre a Patrimonio, Edilizia Scolastica e Turismo e litorale) perde l'Urbanistica che finisce nelle mani del sindaco Silvio Sasso che tiene per sé anche i Lavori pubblici. Alla news entry Pellegrino vanno Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili e Pari Opportunità. All’altro neo membro dell’esecutivo va la delega ai Servizi Sociali, la Protezione civile ed i cimiteri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sequestrata azienda di giardinaggio: alberi uccisi dal punterolo rosso bruciati in un terreno | FOTO

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Il pentito: "Carmine Schiavone voleva eliminare gli ultimi rappresentanti dei Bidognetti"

  • Aumentano di nuovo i contagi da coronavirus nel casertano

  • Nervi tesissimi tra cancellieri ed avvocati. La Camera Penale: "Accuse false contro la nostra categoria"

Torna su
CasertaNews è in caricamento