Azzeramento totale della giunta, accordo vicino dopo vertice notturno

A poche ore dal consiglio comunale la quadratura sembra più vicina

Il sindaco Antonello Velardi ed il Pd di Marcianise

C'è voluta quasi tutta la notte per smussare gli angoli, avvicinare le parti e trovate la quadratura del cerchio. Quando su Marcianise il sole faceva quasi capolino, la maggioranza che sostiene il sindaco Antonello Velardi sembra essersi rinsaldata a poche ore dal consiglio comunale sull'assestamento di bilancio che avrebbe potuto segnare in negativo il futuro dell'amministrazione.

L'accordo sembra più vicino, anche perché il sindaco pare abbia dato via libera all'azzeramento totale dell'esecutivo ed alla possibilità di poter rimettere tutto in discussione. Non è stato semplice arrivate ad avvicinamento delle parti nel corso della riunione iniziata pochi minuti prima della mezzanotte in Comune, soprattutto perché i consiglieri dissidenti hanno manifestato una certa ritrosia nei confronti del sindaco, complice anche la promessa non ancora mantenuta da un paio di mesi alle richieste dei consiglieri del Pd di rescindere gli ultimi tre contratti dei funzionari esterni.

Ma alla fine l'accordo sembra più vicino: passato il consiglio comunale di stasera si ragionerà sulla nuova giunta, con una rivisitazione complessiva delle deleghe ai gruppi consiliari. E così Velardi potrà continuare a restare sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Il vento abbatte le luminarie, alberi e pali della luce a terra | FOTO E VIDEO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento