Noviello vice sindaco, entra anche Schiavone: ecco la giunta bis di Natale

Il primo cittadino ufficializza i nomi. Capasso verso la presidenza del Consiglio

Mirella Letizia, Antonio Natale e Marisa Diana

Il sindaco di Casal di Principe Renato Natale ha scelto i 5 nuovi assessori. Il primo cittadino ha confermato 3 esponenti della passata giunta, mentre ha ‘premiato’ due new entry, Antonio Schiavone e (soprattutto) Vincenzo Noviello che sono risultati essere i più votati della sfida elettorale.

Il nuovo numero 2 del Municipio casalese sarà proprio Noviello che dopo la candidatura di 5 anni fa con Elisabetta Corvino, ora si gode le sue 564 preferenze e il ruolo di vicesindaco di Casal di Principe. A Noviello anche le deleghe ‘pesanti’ ai Lavori pubblici, Idrico e Viabilità. Ad Antonio Schiavone invece sono andati Sport, Politiche giovanili e Politiche del lavoro. I riconfermati invece sono Mirella Letizia, Marisa Diana e Antonio Natale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come già annunciato da Casertanews Letizia continuerà ad essere la delegata a Cultura, Ambiente, Sviluppo Economico e Impianti ambientali. Antonio Natale invece si occuperà di Bilancio mentre Marisa Diana riconfermata alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia scolastica. Resta solamente il nodo Amedeo Capasso che con ogni probabilità continuerà ad essere il presidente del consiglio comunale di Casal di Principe. Nella giornata di domani ci sarà anche la convocazione della prima Assise, dove appunto si eleggerà Capasso come ‘leader’ dell’Assise.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento