Sindaco delega Ferraiuolo per la legge 328

Piedimonte Matese - L'Amministrazione Comunale di Piedimonte Matese ha adottato degli importanti provvedimenti che riguardano il Settore Sociale, la Protezione Civile e il Corpo di Polizia Municipale. Il sindaco Avv. Vincenzo Cappello ha infatti...

L'Amministrazione Comunale di Piedimonte Matese ha adottato degli importanti provvedimenti che riguardano il Settore Sociale, la Protezione Civile e il Corpo di Polizia Municipale. Il sindaco Avv. Vincenzo Cappello ha infatti firmato il decreto di delega al consigliere comunale Domenico Ferraiuolo al quale attribuisce oltre a quelle già detenute (Commercio -Attività produttive e Sviluppo del territorio) anche la gestione della Legge 328, delega che era detenuta dal primo cittadino e con cui Ferraiuolo già collaborava. Infine il consigliere Alfredo De Rosa si occuperà della Protezione Civile e della Polizia Municipale. In merito alle nomine il Consigliere Domenico Ferraiuolo ha voluto precisare: "Ringrazio il Sindaco per il prestigioso incarico conferitomi e per la fiducia riposta nella mia persona. E' con profonda soddisfazione che accetto tale incarico in quanto esso è il riconoscimento di tutto il lavoro svolto dal sottoscritto nei trascorsi due anni e mezzo di amministrazione durante i quali, seppur senza delega spe cifica, mi sono comunque occupato di tutte le problematiche inerenti l'Ambito Sociale C6. Un simile attestato di stima e fiducia è un ulteriore stimolo per me nel continuare il lavoro intrapreso sempre al servizio delle istituzioni e dei cittadini". Soddisfatto anche il Consiglire Comunale Alfredo De Rosa che ha dichiarato: "Esprimo la mia più grande soddisfazione e gratitudine per la fiducia che ha riposto in me il Sindaco Avv. Vincenzo Cappello nel conferirmi due deleghe molto importanti ed impegnative; Protezione Civile e Vigili Urbani. Potrò quindi dimostrare da subito ai cittadini, nonché ai miei elettori, che anche con il mio impegno contribuirò a migliore la vivibilità della nostra amata Città. Grande soddisfazione anche da parte del gruppo politico, da cui ho ricevuto grossi plausi e un "in bocca al lupo". Già da domani avrò il primo incontro con il Comandante dei Vigili Urbani, ed in iziare un percorso lavorativo a cui contribuirà, sicuramente, tutto il Corpo dei Vigili di Piedimonte Matese. Nei prossimi giorni ascolterò le difficoltà e le problematiche che il Corpo ha, risolverle, collaborare insieme, creare un percorso nuovo. Il fine sarà quello di dare un volto nuovo alla viabilità e alla vivibilità cittadina. Forti collaboratori di questo progetto saranno sicuramente gli amici della Protezione Civile che hanno già grande esperienza in tal campo. Ma la protezione Civile non è solo collaborazione stradale, i volontari di cui il Comune di Piedimonte Matese può sicuramente vantarsi, hanno una preparazione a largo raggio, potendo quindi garantire assistenza e collaborazione a 360°. Ho ricevuto già una telefonata dall'amico Enzo Mone, quale responsabile della Protezione Civile di Piedimonte, che nel formularmi gli auguri per la delega ed esprimendo gratitudine mi ha da subito chiesto u n incontro al fine di iniziare la collaborazione".

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento