Provincia, progetto Caserta incontra Lisbona in collaborazione con la Sun

Caserta - Delegato dal Commissario Straordinario Prefetto Biagio Giliberti, il Dr. Raffaele Parretta ha incontrato nei giorni scorsi a Lisbona, la direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura dott.ssa Ramogida e l'addetto culturale Dr. Rufino, con...

Delegato dal Commissario Straordinario Prefetto Biagio Giliberti, il Dr. Raffaele Parretta ha incontrato nei giorni scorsi a Lisbona, la direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura dott.ssa Ramogida e l'addetto culturale Dr. Rufino, con i quali è stato condiviso l'obiettivo del progetto di presentare alla comunità di Lisbona il territorio della Provincia di Caserta, così come immaginato in collaborazione con la Facoltà di Architettura della nostra Università.
Il nutrito programma di eventi si svilupperà presso la sede dell'Istituto, la più idonea a presentare una mostra fotografica delle preesistenze archeologiche, architettoniche e paesaggistiche di Terra di Lavoro; insieme all'università di Lisbona, saranno anche organizzati seminari tematici di architettura ed incontri con la stampa specializzata. L'occasione sarà anche utile per la promozione delle eccellenze produttive casertane sul mercato portoghese, con il sostegno concreto della sede di Lisbona della Camera di Commercio Italiana e con gli Uffici portoghesi dell'Istituto per il Commercio Estero e dell'Ente Nazionale per il Turismo.
Si tratta in concreto di una vera e propria attività di marketing del territorio provinciale, che sarà proiettato verso un Paese amico che ben conosce l'Italia anche attraverso i notevoli flussi migratori della prima metà del secolo scorso, dal nostro territorio verso il Portogallo.
Il Dirigente del Settore Attività Produttive è stato anche ricevuto dall'Ambasciatore Italiano a Lisbona Luca del Balzo, che ha molto condiviso il progetto e le sue finalità e si adopererà per favorire, attraverso l'iniziativa della Provincia attentamente seguita dal Prefetto Giliberti, nuove e stabili relazioni di carattere commerciale tra il tessuto imprenditoriale casertano e quello portoghese.
Sicuramente, rafforzando i vincoli culturali e storici fra i due Paesi, l'imprenditorialità della nostra provincia potrà presentarsi al meglio a Lisbona, esaltando il proprio know how, in funzione dell'internazionalizzazione dei mercati e delle produzioni, che costituisce la vera sfida per la nostra economia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Reddito di cittadinanza, sospiro di sollievo per 100mila beneficiari

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Svolta dopo l'esplosione nella palazzina: sequestrato l'intero impianto di serbatoi Gpl

Torna su
CasertaNews è in caricamento