Comune si costituisce parte civile contro i vertici della societ Eco-bat

Marcianise - Il Comune di Marcianise si costituisce parte civile nel processo contro i vertici della società Eco- bat, nonché contro quelli della ditta Pasell e della Italia Transervice, nel procedimento che li vede imputati per la gestione e lo...

Il Comune di Marcianise si costituisce parte civile nel processo contro i vertici della società Eco- bat, nonché contro quelli della ditta Pasell e della Italia Transervice, nel procedimento che li vede imputati per la gestione e lo smaltimento illecito di rifiuti speciali pericolosi anche in Marcianise.
La costituzione come parte civile è stato un atto fortemente voluto dall'amministrazione, ed in particolar modo dal sindaco Antonio Tartaglione, che ha operato attraverso l'assessore al contenzioso, Giovanni Russo, anch'egli promotore dell'iniziativa.
"L'adozione di un tale provvedimento - afferma il primo cittadino- rientra nell'ottica della tutela del pubblico interesse, nonché di un territorio, troppe volte martoriato da nefaste e deleterie vicissitudini ,che l'hanno reso sversatoio della Campania. L'azione risarcitoria che abbiamo richiesto, oltre ad essere un atto improrogabilmente dovuto alla cittadinanza, intende fungere da deterrente contro gli ideatori o fautori di azioni pregiudizievoli di questo tipo. Quest'amministrazione non intende passare sopra a gravi fatti del genere nè adesso nè mai"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Vento forte, pericolo nel casertano: c’è l’allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento