D'Onofrio su abbattimento dell'ala dell'ospedale Andrea Tortora

Pagani - Negli anni scorsi a Pagani abbiamo dimostrato di saper attrarre imprenditori locali e non verso forme di investimento importanti per la nostra città.Noto che, purtroppo, questo fenomeno si è parzialmente rallentato.Ritengo sia tempo di...

Negli anni scorsi a Pagani abbiamo dimostrato di saper attrarre imprenditori locali e non verso forme di investimento importanti per la nostra città.
Noto che, purtroppo, questo fenomeno si è parzialmente rallentato.
Ritengo sia tempo di unire le migliori forze che abbiamo a disposizione ed aprire un dibattito sinergico sullo sviluppo cittadino, iniziando dalla discussione sugli strumenti urbanistici in grado di rilanciare la nostra economia.
L'abbattimento dell'ala dell'ospedale "Andrea Tortora" è un episodio che ha una carica suggestiva in grado di segnare il percorso urbanistico e di sviluppo della nostra città, caratterizzando l'avvio di una rivoluzione dal punto di vista urbano che sia in grado di rilanciare l'immagine e l'economia di Pagani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

  • Psicosi coronavirus, esami su un uomo nel casertano. Primo test negativo

Torna su
CasertaNews è in caricamento