Nunzia Viglione nominata coordinatrice delle donne dell'Italia dei Valori

Marcianise - La sezione dell'Italia dei Valori di Marcianise ha indicato quale "responsabile donne" la studentessa in legge, Nunzia Viglione, 22 anni già candidata alle ultime elezioni comunali nelle fila dei dipietristi. " E' con grande...

La sezione dell'Italia dei Valori di Marcianise ha indicato quale "responsabile donne" la studentessa in legge, Nunzia Viglione, 22 anni già candidata alle ultime elezioni comunali nelle fila dei dipietristi.
" E' con grande entusiasmo che ho accettato l'incarico di coordinatrice delle donne dell' Italia dei Valori di Marcianise, non soltanto per il semplice fatto di condividere i valori e gli ideali che il partito professa, ma anche per la possibilità datami di dimostrare il mio valore e le mie capacità, nello svolgimento di questo oneroso impegno. Colgo l'occasione della campagna di tesseramento dell'IDV, avviata a Marcianise il 1 ottobre, per esortare tutti coloro che condividono gli ideali intrisi nel simbolo del nostro partito, ad aderire all'Italia dei Valori.
Si cercano nuove idee, nuovi progetti da costruire insieme, ma soprattutto entusiasmo e passione per realizzare una buona alternativa di governo della città. Mi auguro in particolare l'adesione delle donne al nostro partito.
Credo infatti sia giusto ricordare che, nonostante il nostro sia un paese moderno e in continuo sviluppo, capace di vantare notevoli bellezze artistiche e culturali, oltre ai talenti dello sport, la presenza delle donne negli organi comunali continua ad essere quasi inesistente. Ragion per cui mi rivolgo soprattutto alle mie concittadine, per invitarle a mettersi in gioco per dare un senso ai principi delle pari opportunità anche nel nostro paese.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento