Sindaco Fortunato Zagaria: Il parco urbano un sogno che diventa realt

Casapesenna - Il comune di Casapesenna è pronto a celebrare il raggiungimento di un traguardo a lungo desiderato e realizzato: la creazione di un parco urbano, che sarà destinato a tutti i cittadini, in particolare a giovani e anziani. Si tratta...

Il comune di Casapesenna è pronto a celebrare il raggiungimento di un traguardo a lungo desiderato e realizzato: la creazione di un parco urbano, che sarà destinato a tutti i cittadini, in particolare a giovani e anziani.
Si tratta di un progetto e di un sogno che da lunedì troveranno pratica ed effettiva realizzazione nel piazzale della locale stazione di Albanova, consistente in un'area di circa 25mila metri quadrati. Per la cronaca, lunedì sarà inaugurato il primo lotto, di circa 5mila metriquadrati.
"Siamo fierissimi di aver vinto una sfida lanciata nel 2004, con l'intento, sempre al centro della nostra azione amministrativa, di creare più spazi di vivibilità e preservare e migliorare sempre più il nostro ambiente e territorio" la prima considerazione del sindaco Fortunato Zagaria.
A questo scopo l'amministrazione comunale ha posto in atto una serie numerosa di impegni: a) ha acquisito quell'area in regime di comodato gratuito; b) ha provveduto a realizzare una fitta rete di rapporti ed incontri, impegni e progettualità, con vari soggetti istituzionali, per riuscire nell'impresa. Fino all'accordo sottoscritto con la RFI (Rete Ferroviaria Italiana) affinché l'ente comunale ottenesse l'effettiva disponibilità dell'area in questione; c) ha sollecitato il contributo ideale e progettuale dei propri concittadini, quella "progettazione partecipata" che ha coinvolto le scuole - ben 27 progetti - ed il mondo associazionistico locale, proloco e WWF. Addirittura – e questo è motivo di grande onore per gli amministratori casapesennesi – l'iniziativa ha ricevuto il patrocinio morale dell'Unicef; d) ha ottenuto che una parte dell'area in questione - (i circa 5mila metri quadrati oggetto di questa inaugurazione) venisse affidata ad Agrorinasce – anche questo, l'ennesimo segnale del rinnovato impegno dell'ente casapesennese sul fronte della Legalità - mentre i restanti 23mila metri quadrati sono oggetto di progettazione e relative gare da parte del comune di Casapesenna.
Il traguardo di lunedì 12 ottobre rappresenta, pertanto, una tappa di enorme significato per la giunta Zagaria.
"Sono veramente tanti i motivi che mi fanno gioire e di cui vado orgoglioso" dichiara il primo cittadino. "Sull'area attrezzata – spiega - si contano una serie numerosa di iniziative tutte segnate da successo: iniziative volte al risanamento ambientale, alla lotta al degrado e alla legalità". In un sol colpo, infatti, Zagaria è riuscito a far bonificare un'area, quella Ferroviaria di Albanova, molto inquinata; a riqualificare un'area dismessa; a renderla occasione pratica di ricreazione e d'incontro e a farne il luogo altamente simbolico della legalità.
Non è esagerato, allora, affermare che il parco che si inaugura lunedì mattina è destinato a rappresentare una tappa storica nel cammino del comune di Casapesenna e del suo primo cittadino. Che al suo terzo mandato conferma la volontà di sempre: "lavorare per il proprio paese, offrire al comune di Casapesenna nuove occasioni di incontro, più sviluppo, cultura e vivibilità".
Appuntamento a lunedì 12 ottobre, quindi. Quando il parco sarà inaugurato al cospetto di tantissime autorità – annunciata anche la presenza del sottosegretario Nicola Cosentino – dei vertici del consorzio di Agrorinasce e di semplici cittadini e tutti potranno ammirare l'impresa compiuta.

Per la cronaca, l'area del "Parco della Legalità" sarà così destinata:
Zona Est: Villa Comunale, giardini pubblici e teatro all'aperto.
Zona Ovest: Impianti sportivi: campo di calcio a cinque, basket, pallavolo, tennis, bocciodromo.
Zona perimetrale: parcheggi, strade-percorso, verde attrezzato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzo e droga, 49 indagati. Ci sono un poliziotto ed Ivanhoe Schiavone

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

Torna su
CasertaNews è in caricamento